Would you rather browse this website in English? Click here to switch to our English website.

Casa vacanza Como

Casa vacanza a Como

Leggi di più su casa vacanza Como
Per saperne di più:

Casa vacanza a Como

La casa vacanza a Como dei tuoi sogni la trovi qui, fidati. Questa è una città molto visitata, da turisti italiani ed internazionali. Però, una casa vacanza ti permette di scoprirla in modo unico. Infatti, le nostre sono tutte immerse nella natura, e nella calma e pace tipica del lago. Giardini all’italiana e foreste selvagge; golfi lacustri e vallate di montagna; l’azzurro del lago e il verde lussureggiante della vegetazione; incredibili ville dei sogni e borghi di origine medievale: il lago di Como è una delle bellezze imperdibili dell’Italia. Con una casa vacanza qui, potrai godere della bellezza della zona, visitarla con calma, ma avere un angolo di pace, privacy e verde dove tornare, a fine giornata. Qui, avrai piena autonomia ed indipendenza, a volte anche la piscina, paesaggi da sogno e niente folle intorno.

Un'offerta davvero imperdibile!

Non male, vero? Tutto questo e’ possibile con Casanellanatura.it. Poi, molte hanno giardini curati e dotati di barbecue, tavoli e sedie, per poter svolgere diverse attività all’aperto, spazi pensati per i bambini e politiche che accettano gli animali domestici, per viaggiare con il tuo cane. Per prenotare, scegli la casa vacanza a Como dei tuoi sogni, clicca su prenota o su contatti, se vuoi chiedere più informazioni, e inserisci i dati richiesti. Nel dubbio, però, abbiamo un servizio clienti pronto ad aiutarti.

Como: paradiso della natura lombarda

Il Lago di Como è un territorio molto gradito e celebre, principalmente per il suo clima mite e umido, che incoraggia un ricco sviluppo della flora. Grazie alle singolari caratteristiche del clima, che illustreremo più a fondo successivamente, la flora, lungo le rive del lago, è multiforme e lussureggiante ed è di tipo mediterraneo. Qui attecchiscono cipressi, azalee, piante d’alloro, magnolie, camelie, rododendri e anche alcune palme, pur trovandosi a settentrione della penisola. In alcune parti, più appartate e rugiadose, prospera anche una vegetazione di tipo tropicale e subtropicale. A Tremezzo, per esempio, si erge, imponente, Villa Carlotta, conosciuta ovunque per il suo sfavillante parco ricco di fiori e piante inconsuete. In primavera e all’inizio dell’estate, non è raro vedere qui fiorire azalee, cactus, palme, conifere, felci australi, cedri e piante da frutta citriche. Le piantagioni di vite e d’ulivo non sono molto frequenti, invece, anche per via della indole geologica del terreno. Però, lungo le rive, potrai scorgere alcuni nomi di località che confermano l’esistenza di una tradizione nella coltura dell’ulivo, come la “zoca de l’oli”,Oliveto Lario ed Olcio.

L’habitat delle montagne Lombarde

Sulle montagne, invece, troverai foreste di castagni e, nelle zone più sopraelevate, terreni dedicati ai pascoli, in cui durante la primavera fioriscono narcisi e mughetti. La vegetazione lacustre è sporadica, nonostante la maggior parte delle persone creda il contrario, e si può vedere solo in zone (come il Piano di Spagna), poiché sulle coste del lago non vi sono ristagni o pozzanghere d’acqua statica. La fauna terrestre è comune a tutta la Lombardia, con cinghiali, ricci, istrici, volpi e tassi in abbondanza. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, inoltre, la fauna del lago di Como è molto cospicua e variegata. Le acque sono casa di circa 25 specie di pesci, tra esemplari litoranei e pelagici. I primi sono tendenzialmente più piccoli e meno pregiati. Immergendoti con una attrezzatura da sub, comodamente dalla tua casa vacanza sul lago di Como, ti sarà abbastanza facile vedere pesci di grosse dimensioni, ma anche esemplari di bottatrice, Lota lota, anguilla, cavèdano (Leuciscus cephalus) e molti altri.

Una casa per le vacanze sul Lago di Como, per scoprire il territorio

Per prima cosa, dalla tua casa per le vacanze sul Lago di Como, ti consigliamo di andare a visitare la città che da il nome a questo specchio di acqua enorme. In particolare, scopri il modo caratteristico nel quale viene lavorata qui, da un’eternità, la seta. Questo tessuto prezioso è ottenuto dalla tessitura delle fibre generate dal bozzolo del baco da seta, arrivato a Como nel medioevo tramite i pellegrini oriundi delle terre cinesi.Poi, perditi per qualche ora sulla splendida isola Comacina, che fu plasmata nel periodo dell’Alto Medioevo dai religiosi della comunità romana degli Ausuciantes. Ancora adesso accoglie la Basilica di Sant’Eufemia, ed è un luogo di culto immerso nella natura e nelle placide acque del lago fin da prima dell’anno 800 d.C. Però, negli anni è stata molte cose, anche una residenza per artisti, curata dall’architetto Pietro Lingeri.

Una rete verde composta da parchi

Poi, la provincia di Como, grazie alla esistenza di una rete apprezzabile di parchi, riserve e boschi regionali che aiutano a conservare la natura, fauna e flora, del territorio, si propone oggi come la meta perfetta per coloro che anelano soggiornare sulle sponde del lago, magari in una casa vacanze, ma anche per chi anela benessere, relax e attività all’aria aperta e sportive in contesti naturali da togliere il fiato. Per esempio, potresti visitare i territori abitati dagli uccelli migratori, camminando in tutto o in parte la zona che divide la Riserva Pian di Spagna-Lago di Mezzola e Sorico. Il tutto, facendo attenzione a seguire unicamente i percorsi (ben) indicati. La riserva è stata creata dalla Regione Lombardia nel 1985 con la finalità di proteggere l'habitat naturale qui presente, quello adatto alla sosta e alla nidificazione di molte specie di uccelli migratori, ma anche di custodire e rispettare le peculiarità dell'ambiente e del paesaggio, di disciplinare e appurare il godimento del luogo a fini didattico-ricreativi e di potenziare le attività socioeconomiche del territorio. La zona è parte di una rete più estesa, europea, chiamata “Natura 2000”, il principale dispositivo per appoggiare e mettere in pratica la politica ambientale dell’Unione Europea.

Il clima sul Lago di Como

Il Lago di Como è un territorio apprezzato per il suo clima abitualmente mite e umido, reso possibile dalla esistenza della catena montuosa alpina, che offre una resistenza ai venti da nord, ma anche dalla estesa massa d’acqua dento i laghi, che tende ad affievolire gli sbalzi di temperatura. Nelle zone più soleggiate, come la Tremezzina o l'alto lago occidentale, d’inverno il clima non raggiunge mai temperature molto rigide e d’estate difficilmente il caldo è opprimente poiché è mitigato da una buona vegetazione. Nella zona prealpina invece, le piogge sono abbondanti. In inverno, può arrivare a nevicare, ma in estate troverai il clima perfetto per un tuffo nel lago, o nella piscina della tua casa vacanza sul Lago di Como!