Would you rather browse this website in English? Click here to switch to our English website.

Vacanze Calabria

Il Parco nazionale del Pollino, il Parco nazionale della Sila, il Parco nazionale dell’Aspromonte, il Parco regionale delle Serre, oltre ai vari siti di importanza comunitaria e alle tante aree naturali protette, sono alcune delle gemme che aspettano tutti coloro che decideranno di trascorrere delle vacanze Calabria. Non per nulla, questa splendida regione del sud dell’Italia è anche celebre per le numerose bellezze naturalistiche. 

Leggi di più su vacanze Calabria

Vacanze Calabria

Il Parco nazionale del Pollino, il Parco nazionale della Sila, il Parco nazionale dell’Aspromonte, il Parco regionale delle Serre, oltre ai vari siti di importanza comunitaria e alle tante aree naturali protette, sono alcune delle gemme che aspettano tutti coloro che decideranno di trascorrere delle vacanze Calabria. Non per nulla, questa splendida regione del sud dell’Italia è anche celebre per le numerose bellezze naturalistiche. 

Perché vacanze in Calabria

Visivamente, la regione Calabria va ad occupare quella che è, per definizione, la cosiddetta punta dello stivale. Regione ricca di stupende montagne e con un mare di raro splendore, le vacanze Calabria sono una eccellente occasione per andare alla scoperta di una perla del meridione italiano. Essendo una delle regioni di punta della penisola italiana, la Calabria gode di un tempo perfetto per godersi delle vacanze estive da sogno, accompagnate solamente da caldo, mare, buon cibo, cordialità e ovviamente natura sconfinata.

Oltre che bearsi del suo sole, delle sue spiagge rinomate, dei suoi spettacolari tratti costieri, delle sue montagne che d’inverno diventano meta per gli sciatori, le vacanze Calabria, permettono di ammirare panorami mozzafiato, una natura incontaminata, così come i suoi numerosi paesini antichi, ricchi di cultura, arte, storia e millenarie tradizioni. La Calabria gode di moltissime caratteristiche che la fanno una regione unica nel suo genere.

Celebre per le sue infinite mete turistiche, la Calabria consente, pertanto, di poter vivere una perfetta vacanza. Infatti, oltre che proporre numerose celebri località costiere, le vacanze in Calabria rappresentano una fantastica occasione per ammirare le sue montagne e i sui parchi nazionali. Infatti, non è da dimenticare che in Calabria vi è il Parco Nazionale della Sila, dell’Aspromonte e del Pollino, i quali, oltre che offrire delle magnifiche vedute, dispongono anche delle ottime infrastrutture per soddisfare tutti gli amanti dei vari sport invernali.

Oltre a ciò, è da mettere in evidenza come tutto il territorio della Calabria sia una sorta di immenso museo a cielo aperto, dato l’alto numero di siti che ospitano monumenti, reperti che sono tanto di interesse storico quanto culturale e artistico. Quindi, le vacanze in Calabria, sono una perfetta sintesi tra fantastiche aree naturali, importanti siti archeologici e gustosissimi itinerari enogastronomici.

         Parco Nazionale della Sila 

Istituito nel 1997, si estende per oltre settantamila ettari. Cuore pulsante della regione, è una delle tante mete naturalistiche di grande importante importanza che si possono ammirare con le vacanze Calabria. Territorialmente coinvolgente tre delle provincie calabresi, ovvero quella di Crotone, di Cosenza e quella di Catanzaro, il Parco Nazionale della Sila offre una ampia superficie boschiva. Infatti, quasi l’ottanta per cento del suo totale è costituito da superficie boscata, il che lo rende il parco nazionale con la più alta percentuale di boschi. Tra le varie meraviglie, si potrà ammirare il Pinus nigra laricio, tipico pino silano, e numerose faggete. 

         Parco Nazionale del Pollino 

Istituito nel 1988, è il più grande parco nazionale. Qui, tra le tante sorprese, si potrà ammirare il Pinus heldreichii, un pino loricato che, come è stato verificato dai ricercatori appartenenti alla Università della Tuscia con il radiocarbonio, ha qualcosa come 1.230 anni. 

         Parco naturale regionale delle Serre 

Istituito nel 2004, è una splendida area naturale protetta, ove si possono svolgere diverse attività e scoprire la fauna e flora di questo incantevole territorio.

In conclusione, le vacanze Calabria, sono perfette per vivere la natura, per fare escursioni, trekking e passeggiate, praticare all’aria aperte diverse discipline sportive quali, ad esempio, alpinismo, rafting, river tubing e sci, il tutto tra scenari e paesaggi di una rara bellezza. Oltre che ai bellissimi panorami però, la Calabria gode anche di speciali sapori tipici della regione che si trovano solo che li. Grazie al clima tipico, le materie prime che producono sono di un sapore inconfondibile e non replicabile.

I sapori tipici della Calabria

La Calabria gode di moltissimi prodotti tipici saporiti grazie alla sua posizione ottimale sul Mediterraneo. I più conosciuti ed importati sono gli agrumi. Arance, mandarini, cedri, limoni e bergamotti sono di casa e si trovano in moltissime ricette tipiche del paese. Oltre a ciò si trova la rosamarina, anche conosciuta come sardella salata o caviale calabrese perché pescate proprio in quelle acque. Solitamente viene condita con peperoncino calabrese o preparata in salamoia per un sapore ancora più forte. In aggiunta a ciò troviamo la liquirizia, di molti tipi diversi e le mandorle dal quale si ricava il latte di mandorla, spesso fatto in casa che dona freschezza e disseta nei caldi e secchi giorni d’estate. Di seguito troviamo l’immancabile bomba calabrese con la quale si condiscono pane e pasta in diversi modi, come più si preferisce. Perché bomba? Perché l’insieme dei suoi ingredienti forma una bomba di sapore che esplode appena messa in bocca. I sapori coinvolti sono: melanzane, carciofi, funghi misti di bosco, olio, sale, pepe, alloro, origano, aceto di vino e l’immancabile peperoncino, il tutto tritato e conservato in olio. Una semplice bontà per il palato! Dovete sapere che il peperoncino calabrese fa da protagonista nella maggior parte dei piatti tipici, per quel sapore unico che dona. Per esempio si trova nel tipico salume calabrese, la ‘nduja con il quale viene mischiato alla carne di maiale. Il composto si può accompagnare a pane o ad altri stuzzichini. Molto molto saporito e tipico! Come formaggi invece abbiamo il caciocavallo e il pecorino calabro che sono di un sapore inconfondibile. Buonissimi da accostare a pasta e pane ma anche solamente mangiati da soli o accompagnati da crackers.

Dopo tutti questi piatti tipici che fanno venire l’acquolina solo a pensarci, ai parchi naturali nazionali, alle acque cristalline, al tempo perfetto, alla natura sconfinata e alla immensa possibilità di attività da fare, non vi siete ancora convinti a prenotare una casa nella bellissima regione calabra? Cosa aspettate? Correte a prenotare la vostra nature house nella natura per la vostra vacanza da sogno. Fidatevi, non ve ne pentirete. Farete della vostra solita vacanza estiva, una vacanza da sogno che non vi scorderete mai. Una vacanza che racconterete ai vostri figli ed ai vostri nipoti. Non aspettate altro!