Would you rather browse this website in English? Click here to switch to our English website.

Appartamenti vacanze Marche

Le Marche sono infatti la regione ideale per andare in vacanza. Perché? Semplice: perché nella stessa regione trovate mare, montagna, campagna, storia, arte e divertimento. Unica regione italiana ad aver conservato il nome plurale, le Marche sono espressione di una pluralità d’identità che si esprime anche dal punto di vista paesaggistico, tra cime innevate (quelle della dorsale appenninica, su cui è possibile praticare sci alpino e sci di fondo) d’inverno e spiagge di sabbia finissima (Riviera del Conero e Riviera delle Colline) d’estate.Sono quindici le Bandiere Blu che certificano la qualità delle acque, dei servizi e della gestione ambientale di altrettante località di mare della regione adriatica. Ma le Marche sono anche un museo diffuso, a cielo aperto, tra borghi e città d’arte (Urbino, Ancona e Senigallia), che rievocano i fasti rinascimentali della regione.

Leggi di più su appartamenti vacanze Marche
Per saperne di più:

Appartamenti vacanze Marche

Le Marche sono infatti la regione ideale per andare in vacanza. Perché? Semplice: perché nella stessa regione trovate mare, montagna, campagna, storia, arte e divertimento. Unica regione italiana ad aver conservato il nome plurale, le Marche sono espressione di una pluralità d’identità che si esprime anche dal punto di vista paesaggistico, tra cime innevate (quelle della dorsale appenninica, su cui è possibile praticare sci alpino e sci di fondo) d’inverno e spiagge di sabbia finissima (Riviera del Conero e Riviera delle Colline) d’estate.Sono quindici le Bandiere Blu che certificano la qualità delle acque, dei servizi e della gestione ambientale di altrettante località di mare della regione adriatica. Ma le Marche sono anche un museo diffuso, a cielo aperto, tra borghi e città d’arte (Urbino, Ancona e Senigallia), che rievocano i fasti rinascimentali della regione.

Se ci si impegna, nella medesima giornata si può passare la mattinata al mare, salire nell’entroterra per gustare qualche manicaretto speciale e fare una passeggiata pomeridiana in montagna. Ma dove andare? Qualche località possiamo suggerirvela. Se cercate una vacanza all’insegna del mare le spiagge nelle Marche sapranno offrirvi una selezione davvero ampia, sia di sassi che di sabbia , sta a voi scegliere la vostra preferita. Noi di Casanellanatura.it vi suggeriamo: Pesaro: ha il pregio di unire una spiaggia di sabbia dorata, molto fine, col mare che digrada in maniera impercettibile con una città ricca di storia, monumenti da visitare e locali in cui passare una serata all’insegna dell’allegria e del buon cibo. O Senigallia: con la sua spiaggia da Bandiera Blu, anche Senigallia vi offre un connubio fra spiagge dalla sabbi finissima, attrezzature e infrastrutture dedicate e la città col suo centro storico e la Rocca.

Preseguendo poi con Riviera del Conero: tutta la costa della Riviera del Conero e annesso Parco è ricca di spiagge di ogni tipo. Alcune di esse, però, sono raggiungibili solamente lungo tortuosi sentieri che si inerpicano lungo i crinali che digradano ripidi verso il mare o anche solo via mare. Se amate le spiagge selvagge, allora vi consigliamo la Spiaggia di Mezzavalle alla fine della Baia di Portonovo, Ancona. Altra spiaggia molto famosa è la Spiaggia delle Due Sorelle a Sirolo, con i due caratteristici faraglioni. Qui la caletta è raggiungibile solo via mare. Sempre a Sirolo c’è la Spiaggia di San Michele, fatta di roccia, sassi e acqua blu. Anche a Numana ci sono diverse spiagge, fatte di ghiaia finissima. Per finire invece con Gabicce: nella parte nord delle Marche trovate la spiaggia di Gabicce, con una bellissima baia sovrastata dal promontorio del Parco Naturale di San Bartolo, oltre alle spiagge, il vanto qui è la lunga passeggiata da fare lungomare all’ombra delle palme

E se invece foste amati della montagna? Ecco solo alcuni delle attrazioni naturali e delle destinazioni più caratteristiche che potrete ammirare proprio durante passeggiate in montagna scegliendo appartamenti vacanze Marche con Casanellanatura.it. In primis vi e’ Parco Nazionale dei Monti Sibillini: in realtà il parco si estende anche in Umbria. Qui potrete fare escursioni, passeggiate, trekking e ammirare il panorama del Monte Vettore, del Monte Sibilla e del Monte Prior. Potrete poi visitare il Parco Nazionale del Gran Sasso: una piccola parte di questo parco la trovate anche nei territori compresi fra i comuni di Acquasanta Terme e Arquata del Tronto.

Gola del Furlo: ha uno dei panorami più suggestivi, percorrere la Gola del Furlo vi metterà un po’ di inquietudine addosso vedendo quelle rocce incombere così vicine su di voi. Inoltre è anche Riserva Naturale Statale. Monte Catria e Monte Nerone: qui potrete sbizzarrirvi nel fare fotografie artistiche, fra gole e arcate. Parco Regionale della Gola Rossa e di Frasassi: oltre al trekking, qui potrete ammirare numerose specie selvatiche, fra cui anche aquile reali, gufi e falchi pellegrini. Inoltre vicino a Genga non dimenticatevi delle Grotte di Frasasassi, con alcune stalattiti e stalagmiti da fiaba. Qualsiasi sia la vostra meta, un viaggio nelle Marche impone di fare tappa a Urbino, il cui centro storico è dal 1998 nell’elenco dei siti Patrimonio dell’Umanità Unesco.

Oggi è una nota città universitaria ma nella seconda metà del Quattrocento, fu la sede di una delle più importanti corti d’Europa: quella dei Duchi da Montefeltro. Il Palazzo ducale dalle celebri torri gemelle – i Torricini -, con lo Studiolo del Duca, interamente ricoperto di intarsi realizzati in trompe-l’oeil e le opere d’arte raccolte nella annessa Galleria nazionale delle Marche, meritano davvero una visita approfondita.

Le Marche hanno un territorio molto variegato e un turismo altrettanto diversificato, scegliendo di prenotare le vostre vacanze in un appartamento vacanza con Casanellanatura.it avrete a disposizione una soluzione ad ogni vostra esigenza vacanziera. Nella zona litoranea il clima è sub continentale con sbalzi di temperatura da stagione a stagione. Le estati sono generalmente calde, ma rinfrescate dalla benevole brezza marina, e gli inverni freddi sono bagnati da regolari piogge di stagione. A sud di Ancona il clima assume caratteri più spiccatamente mediterranei, mentre nelle zone montuose le estati sono fresche e gli inverni rigidi, con ampia possibilità di neve.

La tarda primavera rimane, in ogni caso, il periodo più consigliato per visitare l’intera regione. Se si scelgono le Marche per il mare, il momento ideale è naturalmente l’estate, quando si può approfittare anche dei prodotti dei tanti frutteti della regione, tra cui la “persica” picena, una varietà di pesca cantata anche dai poeti romani Orazio e Giovenale. Se invece si opta per il trekking in collina o per il relax in montagna, qui si può trovare ristoro dall’afa delle città perché le estati sono sempre fresche e piacevoli. Interessante può essere una visita nella regione anche durante il periodo di Carnevale, molto sentito in tutte le province. Il più famoso è quello di Fano, con sfilate di carri allegorici e rogo finale del grande Pupo. Andando a concludere, qualsiasi sia il tipo di alloggio che state cercando sara’ un’emozione unica avere la possibilita’ di soggiornare in una tenda yurta, in glamping, in b&b per un indimenticabile esperienza a conatto con la natura in uno dei nostri appartamenti vacanze nelle Marche con Casanellanatura.it.