106 Case nella natura
Per saperne di più:

Capodanno Sardegna

Cerchi la casa perfetta per il tuo Capodanno in Sardegna? Ti piacerebbe passare questa festa insieme a chi ami, lontano dal rumore e dalle folle che invadono ogni grande città per celebrare la fine dell’anno? Sei sulla pagina giusta! Qui a Casanellanatura.it abbiamo una selezione davvero stupenda di case, ville, agriturismi e appartamenti in Sardegna, sempre nel mezzo della natura. Infatti, anche se (ovviamente!) ognuno può decidere di trascorrere la tradizionale festa di Capodanno come vuole, potrebbe essere interessante pensare di trascorrere un fine anno diverso dal solito.

Stufo delle solite scelte?

Se anche tu sei stufo delle solite scelte, di essere trascinato ogni anno a feste e luoghi di dubbio gusto, le nostre proposte saranno per te una ventata d’aria fresca! La natura, la vera protagonista, ti permetterà di trascorrere momenti di valore con i tuoi cari, creare ricordi nuovi da portare per sempre con te. Il tutto, in una casa dotata di tutti i comfort e, ovviamente, un occhio di riguardo all’ecologia. Raccolta differenziata, energia alternativa, ma anche camini davanti ai quali brindare, cucine funzionali se vorrai cucinare per la tua famiglia o i tuoi amici, giardini e barbecue dove divertirsi. Il tuo prossimo Capodanno in Sardegna con Casanellanatura.it ti sta aspettando: cosa aspetti a prenotare?

Sardegna, un’isola dai mille volti

Il patrimonio naturalistico della Sardegna è così vasto, che ti sembrerà di trovarti in un posto differente quasi dopo ogni curva. Montagne e spiagge, pianure e colline, cactus e boschi d’altura, sono solo alcune delle contraddizioni che incontrerai in questa magica isola. Ancora oggi, nonostante sia presa d’assalto da molti turisti in bella stagione, riesce a conservare aree incontaminate, a tutelare sempre di più i suoi paesaggi e a farsi riconoscere a livello nazionale, europeo e globale come riserva biologica. Trascorrendo le tue vacanze di Capodanno in Sardegna, non solo riuscirai a passare una vigilia da sogno, nel mezzo del verde e con le persone che ami, ma potresti anche scoprire la fauna e la flora locale. Per esempio, sai che le aree tutelate, le riserve (anche marine) e i monumenti naturali dell'isola sono tutti Patrimonio dell'Umanità?La Sardegna ha una flora di tipo mediterraneo, anche se influenzata dal clima unico e particolare della regione (caratterizzato da inverni miti, quindi perfetto per Capodanno!). Trova offerte anche per Weekend Sardegna

Le foreste demaniali: non solo un bene collettivo di eccezionale valore naturalistico e ambientale

Le foreste demaniali, che ne ricoprono in parte la superficie, sono un bene collettivo di eccezionale valore naturalistico e ambientale, oltre che storico. Da scoprire camminando sui molti sentieri che le attraversano, hanno una vegetazione boschiva composta da piante sempreverdi, che offrono un panorama prospero anche durante le stagioni più fredde. Tra gli alberi più comuni, il leccio e la sughera, la roverella e il castagno, così come mirti e faggi. Se ami gli animali, invece, sappi che la fauna locale è davvero straordinaria. Infatti, per via della posizione geografica particolare, qui potrai vedere anche animali originari del Nord Africa, soprattutto volatili. Questi, attratti dalle molte aree protette, anche umide, arrivano in Sardegna durante le migrazioni, insieme anche a molti animali marini. Anche i bacini di acqua di questa regione sono molto importanti, dal punto di vista del turismo e della natura. Anche se, a Capodanno, non sarà il momento giusto per fare un bagno, potrai comunque ammirare cascate e salti, anche di altezza importante.

Capodanno in Sardegna: una proposta movimentata

La Sardegna è famosa per il suo mare, ma pochi la considerano come una meta valida per le vacanze di Capodanno. Niente di più sbagliato. Infatti, l’isola offre comunque moltissime cose da fare! Per esempio, in inverno potrai visitare, senza troppa folla, le inestimabili testimonianze storiche dell’antichissima civiltà nuragica. Nello specifico, ti consigliamo di recarti a vedere gli insediamenti nuragici di Olbia, soprattutto Sa Testa e Riu Mulinu, e quelli di Porto Torres, come nuraghe Nieddu, nuraghe Biunisi, nuraghe Monte Elva e nuraghe Margone. Poi, sai che in Sardegna si può sciare? Non solo, si può farlo con vista mare! Ci sono ben quattro stazioni sciistiche, tutte localizzate nella zona del Gennargentu. Queste sono Bruncu Spina, Monte Spada, S’Arena e Separadorgiu. Qui troverai tutto quello che puoi desiderare per una settimana bianca da sogno! In particolare, il monte Bruncu Spina si trova nella zona di Fonni, ed è la località invernale più rilevante dell’intera isola. La stazione sciistica è composta da tre piste, più una di fuoripista, che si estendono per un totale di oltre tre chilometri. Inoltre, la stazione è provvista di due impianti di risalita, una manovia e uno skilift che raggiunge i 1820 metri di quota.

Per gli amanti del trekking e della montagna

Se ami camminare in montagna, invece, questa zona offre comunque molte opportunità. Il Gennargentu è un grande massiccio montuoso che si erge nella Sardegna centro-orientale. È composto da varie cime, tutte con una forma rotondeggiante, ed è visitato principalmente per le molteplici specie endemiche che ospita. Proprio grazie alla sua vibrante natura, sul Gennargentu è possibile fare moltissime escursioni. Per esempio, potresti recarti a visitare, con le ciaspole, Gola di Gorroppu. Questo profondo e incredibile canyon è considerato una delle gole più spettacolari d’Europa, con un’altezza di suppergiù 500 metri. Mentre la percorri, cerca di identificare la rara aquilegia di Gorroppu! Se vuoi camminare in un bosco antico, invece, recati alla Foresta di Montarbu. Questa si estende per circa 2800 ettari, pieni di minuti rilievi (battezzati dai locali “tonneri”), molteplici specie animali, una flora composta da molte specie endemiche e un corso d’acqua, il Rio Ermoliosu, che l’attraversa.

In Sardegna a Capodanno: cosa aspettarti?

Se stai pensando di recarti su questa magica isola a fine anno, devi sapere che raramente troverai un clima eccessivamente freddo. Infatti, il clima della Sardegna è di tipo mediterraneo, lungo le coste, mentre tende ad essere continentale sui rilievi centrali. Lungo il litorale, gli inverni sono miti e le temperature si aggirano attorno ai 10 gradi. Anche nelle zone più interne con un territorio per lo più di pianura il clima sarà simile, anche se le temperature a dicembre e a gennaio potranno essere lievemente più fredde. Come accennato, la montagna è differente. Sia nelle zone montane, che pedemontane, gli inverni sono più freddi e sono comuni le precipitazioni di tipo nevoso, non presenti sulle coste. In base a cosa cerchi, sicuramente troverai l’alloggio perfetto per te, qui su Casanellanatura.it. Perché la Sardegna è perfetta, anche a Capodanno!