Would you rather browse this website in English? Click here to switch to our English website.

Vacanze di Pasqua Veneto

Avete pensato di passare le vacanze di Pasqua in Veneto? Casanellanatura.it ha selezionato per voi alcune delle destinazioni più ‘green’ del Veneto da non perdere. Questa regione e’ piena di meraviglie naturali da visitare, e le vacanze di Pasqua rappresentano l’occasione perfetta per organizzare un viaggio tra alcuni dei luoghi più caratteristici.

Leggi di più su vacanze di Pasqua Veneto
Per saperne di più:

Vacanze di Pasqua Veneto

Avete pensato di passare le vacanze di Pasqua in Veneto? Casanellanatura.it ha selezionato per voi alcune delle destinazioni più ‘green’ del Veneto da non perdere. Questa regione e’ piena di meraviglie naturali da visitare, e le vacanze di Pasqua rappresentano l’occasione perfetta per organizzare un viaggio tra alcuni dei luoghi più caratteristici. Vediamo assieme quali sono i posti che non vi potrete perdere. Insomma, che sia una vacanza in montagna, rilassante o sportiva in mezzo alla natura, il Veneto ha tutto l'occorrente per vivere esperienze uniche adatte alle esigenze vacanziere piu’ disparate. Infatti, ogni anno sono tantissimi i turisti che optano per questa meta; Casanellanatura.it vuole portarvi lontano dalle folle per sperimentare una vacanza all’insegna della natura. Partiamo subito!

Pasqua in Veneto: tra storia, tradizioni, e natura

Cominciamo dicendo che la Pasqua è, per eccellenza, la festività cristiana che nel corso dei secoli, in particolare nel nostro paese, ha preso un ruolo centrale assieme al Natale, integrando alla religione tradizioni, storie e folklore. Per eccellenza, Venezia rappresenta un'unica eccezione in tal senso. La città storicamente, soprattutto durante la lunga vita della Serenissima, ha avuto occasioni per confrontarsi, grazie alle attività commerciali, con culture e religioni provenienti da tutto mondo. Grazie a ciò, ha continuato a rivedere il proprio modo di intendere alcune tradizioni religiose come la Pasqua. Vediamo assieme come ciò viene interpretato nel resto della regione. Da nord verso sud, dove l'attività dell’uomo non ha trasformato il territorio con la sua presenza, la regione del Veneto ha mantenuto i suoi tratti distintivi con un susseguirsi di paesaggi naturali ed aree protette assai diverse fra loro e tutte di grande interesse sia culturale che ecologico.

Nella parte settentrionale dominano i complessi montuosi delle Dolomiti, le cui cime vengono popolate da rarissime specie della flora e della fauna alpina (per esempio, l’achillea delle Dolomiti, sassifraga di Vandelli, Phyteuma comosum, e saponaria nana); dirigendosi verso Sud si estende la foresta Somadida con una forte prevalenza di abeti rossi e bianchi. Seguono poi i gruppi montuosi delle Prealpi venete; questa particolare catena montuosa, di cui le pendici sono coperte da estese foreste bosco di conifere e di faggi. Sempre più a Sud c'è la pianura Padana nella quale alla boscaglia (di ornielli, carpini, aceri, noccioli, ecc.) si trovano le prime influenze sul territorio con coltivazioni e prati. Ancora più a sud, giungendo alla zona costiera, appaiono gli ambienti «umidi» o aree paludose; un’estesa zona lagunare con distese di stagni, di «valli» inframmezzate da colture e insediamenti umani ed industriali. Questo e’ quindi diventato il regno naturale per salici, per distese di canneti, delle distese di salicornie e di altre piante palustri, grazie al rispetto che l’uomo e’ riuscito a mantenere per questa terra.

La fauna è omogeneamente diversificata, detiene specie tipicamente Alpine come camosci, caprioli, marmotte, daini, tassi, martore, faine ed anche, rarissime, e puzzole accanto ai ricci e ai porcospini nelle zone più meridionali. Il cielo del Veneto viene popolato da moltissime specie di uccelli, che si alternano per varietà a seconda delle stagioni: infatti oltre alle specie abituate al mare aperto, (strolaghe, svassi, marangoni) ospitano molte specie di trampolieri (pivieri, corrieri, piro-piro, aironi e garzette). Invece, vicino alle acque (dolci e salate) domina una diversificata fauna ittica (orate, spigole, cefali e anguille) che ha nelle lontre i suoi più agguerriti nemici naturali.

Il Veneto: Parchi e Aree naturali

Come dicevamo la Regione del Veneto è ricchissima di Parchi e Aree naturali protette che, insieme, costituiscono il “Sistema Parchi del Veneto”. Casanellanatura.it predilige questa tipologia di aree per la loro eterogeneità, dagli ambienti naturali alla varietà dell’offerta turistica che fanno di questo sistema parchi un'occasione per scoprire o riscoprire aree incontaminate e per immergersi, insieme a noi, nell’incantevole fascino della natura per delle vacanze di pasqua Veneto senza precedenti! Vediamo allora cosa ha da offrirvi questa regione! I Parchi del Veneto sono i luoghi ideali per venire a contatto con patrimoni storico-culturali di rara bellezza e per gustare i prodotti tipici del territorio, offrendovi allo stesso tempo occasioni di svago, sport e relax a contatto con la natura.

All’interno della regione si trovano 5 Parchi Regionali, 1 Parco Nazionale, 6 Riserve Naturali Regionali, 14 Riserve Naturali Statali, 2 Zone Umide di importanza internazionale, 9 Foreste Demaniali Regionali e diversi Parchi e Riserve Regionali di Interesse Locale. E’ importante precisare che la varietà unica di questi ambienti è stata saggiamente tutelata dalla presenza di Parchi e Aree Naturali protette che sono state create proprio per conservare la bellezza della natura del Veneto. Viaggiando da nord a sud si incontreranno il Parco Naturale Regionale delle Dolomiti d'Ampezzo e il Parco Naturale delle Dolomiti Bellunesi, in queste aree la fauna e flora trovano uniche dimore dove cime maestose sono popolate da paesaggi incontaminati.

Per non dimenticare il Parco Naturale Regionale della Lessinia. Questo parco propone invece un tuffo nel passato, infatti, si possono osservare ancora oggi la presenza di strutture carsiche e zone in cui ammirare i più svariati reperti archeologici. Lasciandosi alle spalle le montagne, si arriva alla pianura trevigiana. In questa pianura si estende il Parco Naturale Regionale del Fiume Sile, composto prevalentemente da ambienti paludosi ma nel contempo ricchi di una grande varietà di flora e fauna, e il Parco Regionale dei Colli Euganei, che offre un paesaggio collinare formatosi anticamente grazie all'attività vulcanica. Infine, in piena pianura Padana, possiamo trovare il Parco Naturale Regionale del Delta del Po che rappresenta una delle aree storiche e naturalistiche più importanti d’Europa.

Ammirare paesaggi a 360 gradi

Dalle piazze di moltissimi paesini, soprattutto nella zona montuosa, si potranno ammirare paesaggi a 360 gradi. Sono infatti tantissimi i luoghi di interesse ed i promontori dove gli appassionati di fotografia avranno l’occasione per scattare foto incredibili e per immortalare paesaggi ancora selvaggi. Attraverso il Sistema Parchi Veneto sarà possibile intraprendere facili sentieri ad anello che consentiranno anche ad escursionisti non esperti di immergersi in ambienti dal fascino selvaggio e dall'indubbio interesse naturalistico. Sarà facile imparare anche per i più piccoli. Infatti, sia all’interno che alle entrate dei parchi sono collocati svariati pannelli informativi ai margini dei tracciati. Questi contengono informazioni utili per venire a conoscenza delle composizioni geologiche, botaniche e faunistiche che rendono le passeggiate un'occasione di approfondimento.

In particolare, la Val Falcina è una incisione fluvio-torrentizia che assume un profilo a "V", molto comune in queste aree. La valle viene profondamente intagliata nella Dolomia Principale ed il suo sviluppo geomorfologico risente fortemente della presenza di una importante linea di faglia. Grazie alle sue peculiarità floristiche e vegetazionali, vi sono diversi itinerari che vi potrete concedere durante le vacanze di Pasqua Veneto e che sono particolarmente rappresentative del paesaggio vegetale di media quota del settore orientale del Parco. La zona è importante per la presenza di entità floristiche a diffusione orientale (Pino nero, Ambretta di Ressmann, Campanula della Carnia, Euforbia di Kerner, ecc.). Casanellanatura.it vi invita a prestare sempre un po' di attenzione, è possibile udire o vedere numerosissimi uccelli passeriformi e altre interessanti specie come l'aquila reale ed il picchio nero!

Tipologia di alloggi

Che sia per un weekend, per qualche giorno o per un’intera settimana, Casanellanatura.it vi propone le piu’ svariate soluzioni per vacanze di Pasqua Veneto. Cosa state aspettando? Correte subito sul nostro sito e non perdete l'opportunità di prenotare una vacanza nella natura di questa regione! Avrete la possibilità di scegliere tantissime strutture tra cui B&Bs, case vacanza, appartamenti, glamping, cottages, chalets e molto altro ancora! Basta davvero un click per intraprendere un’esperienza fuori dal comune!