Would you rather browse this website in English? Click here to switch to our English website.

Casa mare Puglia

L’idea di passare una vacanza in una casa al mare in Puglia è davvero intrigante, perché quasi tutte quelle presenti in questa regione sono da sogno, sempre immerse nella natura. Oltre a questo, offrono spesso attività davvero fantastiche e divertenti, in loco o nelle immediate vicinanze.

Leggi di più su casa mare Puglia
Per saperne di più:

Casa al mare in Puglia

L’idea di passare una vacanza in una casa al mare in Puglia è davvero intrigante, perché quasi tutte quelle presenti in questa regione sono da sogno, sempre immerse nella natura. Oltre a questo, offrono spesso attività davvero fantastiche e divertenti, in loco o nelle immediate vicinanze. La Puglia è una regione fantastica, che ha tanto da offrire a chi la visita, a cominciare dai paesaggi magnifici, ma è anche piena delle attrazioni più curiose. Il miglior modo per poterla visitare, però, è affittando per tutto il tempo che si desidera una casa mare. Si tratta di un tipo di struttura che permette di stare a contatto con la natura e di godere dell’ambiente circostante in pieno relax ed armonia, senza rinunciare alla privacy.

Da un semplice weekend a mesi, è perfetta per passare delle vacanze in piena comodità., circondati da elementi naturali. Sul nostro sito, troverai proposte nel verde con caratteristiche differenti, proprio per permetterti di trovare quella adatta a te. Dalle case al mare isolate a quelle in piccoli borghi o in riserve naturali, per dormirci da solo o in gruppo, con bambini o con animali. Alcune hanno la piscina, se il mare non ti basta, o giardini privati con area dedicata al barbecue o ai giochi. Altre ancora hanno energia elettrica prodotta con fonti rispettose dell’ambiente, o un sistema per facilitare la raccolta differenziata dei rifiuti, perché per noi la natura è sempre la cosa più importante.

Pronto a partire?

Una regione verde

La vegetazione, che tinge di verde la regione, così come le specie animali sono molte, oltre che stupende, in Puglia. Con una casa al mare in Puglia potrai scoprire che, anche se solo il 7% delle aree del territorio sono protette, gli ecosistemi qui sono moltissimi. Il principale è, senza dubbio, quello della macchia mediterranea, anche se una volta era quella del bosco deciduo. Poi, potrai vedere la ganga, un terreno di pascolo roccioso. Entrando nella regione, però, non c’è dubbio su chi sia il re del territorio: l’ulivo! Ne esistono molte varietà, come l’ulivo coratina, il cellina di Nardò, l’ogliarola barese, la peranzana, la bella di cerignola e non solo. Le specie di piante presenti nella regione Puglia sono molte, ma le più significative sono, senza dubbio, il Pino d’Aleppo, che domina il paesaggio nel litorale Gargano e nel Golfo di Taranto, il Leccio, tipico del Salento e, in Alta Murgia, il Faggio, la Roverella, la Carpinella e l’Acero.

Nella macchia, invece, troverai arbusti aromatici bassi, per esempio lentischio, ginestra, cisto marittimo, fico, biancospino, pruno spinoso, rosmarino, timo, quercia spinosa, corbezzolo, mirto, ginepro fenicio, rovo, carrubo e cappero. La macchia mediterranea è anche casa di un'infinità di splendidi fiori spontanei che, in primavera, tingono la campagna pugliese. Tra questi, orchidee, fenicio, barlia robertiana, lentisco e papaveri. La fauna si distribuisce in zone diverse. La prima coincide con il territorio del Gargano, dove in passato esistevano molti esemplari di lupo, originari del vicino Abruzzo, ed anche il capriolo, che oramai non si vedono più. Il cinghiale è ancora presente, ma in numero ridotto. Qui potrai vedere ancora il tasso, la volpe, qualche raro istrice, la talpa, la donnola e lo scoiattolo. Poi esiste una zona faunistica che coincide con la Murgia e il Salento, dove i mammiferi più grandi sono quasi solo roditori, anche se le pianure sono popolate da molti uccelli, soprattutto allodole e calandre, mentre nel Tavoliere fa il nido la gallina prataiola.

Nella regione potrai esplorare due parchi nazionali. Il primo è il Parco Nazionale del Gargano, che include ciò che resta della foresta Umbra, oltre alla riserva di Falascone e alcune zone umide in prossimità dei bacini di Lesina e Varano. Il secondo è il parco Nazionale dell’Alta Murgia, dove ti sarà possibile osservare i fenomeni carsici, oltre ad alcuni scorci che ricordano la steppa, dove prosperano licheni, muschi, orchidee selvatiche, rettili ed anfibi, oltre a molte specie di uccelli. Poi, esistono pure 2 parchi regionali (che sono quelli di Lama Balice e di Porto Selvaggio – Torre Uluzzo ), 3 riserve marittime (quelle di Torre Guaceto, di Porto Cesareo e le stupende Isole Tremiti ), oltre a molte zone tutelate minori. Qui, trovano rifugio molteplici specie animali. Per esempio, nel Gargano vive ancora, solo in riserva, il capriolo garganico, mentre nelle zone umide sono casa di molti uccelli migratori, fra cui i fenicotteri.

Cosa vedere nella tua vacanza in una casa al mare in Puglia?

Beh, per prima cosa, il mare! Questo starà a pochissimo dalla tua casa in Puglia, quindi in una posizione ideale per fare un tuffo o una bella nuotata.Però, se cerchi più natura, ti consigliamo di andare provincia di Brindisi, dove si trova il Parco Regionale delle Dune Costiere. Questo si estende tra i Comuni di Ostuni e Fasano, e serve come protezione per molti km di spiagge, dove potrai camminare (o anche pedalare, se ami la bicicletta!) tra dolmen eccezionali, come quello di Montalbano, che risale al II millennio a.C.. Questi sono un tipo di monumento megalitico, che aveva funzione funeraria in periodo preistorico, che veniva costruito appoggiando una gigante pietra liscia su altre pietre verticali. Sono comuni a molte popolazioni del mondo, non solo all’Italia: si trovano in Korea, ma anche in Inghilterra, Spagna, India ed Armenia, tra gli altri! Però, qui potrai vedere anche fenomeni carsici e laghi pieni di aironi.

Il parco è oggi un presidio Slow Food, dove viene coltivato da generazioni il pomodoro Regina, così come il grano duro della pregiata varietà Senatore Cappelli. Oppure, nella provincia di Taranto, potrai visitare alcuni tra i canyon più grandiosi del Mediterraneo, creati dai fenomeni carsici. Le più impressionanti sono protette dentro il Parco Naturale Regionale Terra delle Gravine, che ospita anche molte chiese rupestri antiche, tra cui indichiamo quella di Santa Margherita e di San Nicola, definita la “Cappella Sistina della civiltà rupestre”. Insomma, tra città d’arte, parchi naturali e meraviglie della natura, con una casa al mare in Puglia sicuramente non potrai annoiarti!

Una casa al mare in Puglia: quando?

Ovviamente, il periodo migliore è la bella stagione. Il clima in Puglia è di tipo mediterraneo, quindi vanta estati calde, ventilate e secche, ma anche inverni molto miti. Le precipitazioni si concentrano nel periodo autunnale, e sono di carattere nevoso solo sull’altopiano delle Murge. L’escursione termica che si verifica tra l’estate e l’inverno è davvero impressionante, visto che si passa dagli 41 °C estivi ai -3 °C, nella zona del Tavoliere!Per questo, per godere al massimo della tua vacanza in una casa al mare in Puglia, ti consigliamo la bella stagione, ma non sottovalutare il fascino drammatico della spiaggia in inverno!

Visita quindi il nostro sito e scopri tutte le case mare presenti... e non solo in Puglia! Le proposte sono davvero numerosissime, come case mare in Campania, o anche nella meravigliosa Sardegna o perché non in Calabria, o addirittura fuori dall'Italia... in Croazia per esempio! Insomma, scegli quella più adatta a te.