Would you rather browse this website in English? Click here to switch to our English website.

Agriturismo Corsica

Passare una vacanza in un agriturismo in Corsica può essere un’esperienza magica, anche perché si tratta di una struttura circondata dalla natura. Questo può far provare delle sensazioni indimenticabili.

Leggi di più su Agriturismo Corsica
Per saperne di più:

Agriturismo in Corsica

Perché passare le tue prossime vacanze in un agriturismo in Corsica? Beh, la vera domanda è “perché no?”. Infatti, gli agriturismi da anni sono un modo molto di tendenza per chi cerca una vacanza a contatto con la natura, o per chi desidera passare un weekend fuori porta. Fino a pochi anni fa, erano sinonimo di vacanza economica, all’aria aperta, a stretto contatto con la vita di campo e, spesso, scambiando lavoro per vitto e alloggio. Oggi, la situazione è (spesso) differente. Le strutture sono sempre più comode e confortevoli, perfette per rendere il soggiorno invitante, senza però sacrificare lo charme della vita all’aria aperta.

I nostri agriturismi in Corsica sono sempre immersi nel verde, per regalare così scorci su paesaggi deliziosi, la possibilità di sentire ogni giorno i profumi della natura e tutto quello che madre terra riesce ad offrire. Ovviamente, senza rinunciare ai confort della vita moderna. Poi, un agriturismo in Corsica è ideale se sei un buongustaio. Infatti, i prodotti che si trovano sulle tavolate e nelle cucine degli agriturismi derivano direttamente dalle coltivazioni della struttura, o dagli animali presenti, e vengono abilmente cucinati all’interno della struttura. Si tratta di una fuga ideale dallo stress urbano, che ti permetterà di sprofondare nel verde e ricaricare le energie, ma può essere anche una vacanza romantica, o anche perfetta per i bambini. Tra cibi genuini, paesaggi corsi e natura, ci chiediamo: e tu, cosa aspetti a prenotare?

Una flora e una fauna piene di sorprese

Dal mare fino alla cima del Monte Cinto, che tocca i 2706 m, troverai una flora molto variegata, nella tua vacanza in agriturismo in Corsica. Si tratta di un posto eccezionale, per quanto riguarda la flora. Il perché si deve all'insularità, all'eterogeneità e alla diversità di ecosistemi. Però, la flora è stata modificata anche dall’uomo, durante la storia dell’isola. Infatti, la invasiva esportazione di legno nel passato ha cancellato buona parte delle selve, oggi sostituite dalla macchia. Poi, piante come la vigna, l'ulivo e il fico sono state immesse dai greci, mentre le piante di castagno dai genovesi. Poi, il mandarancio è arrivato sull’isola solo durante il XX secolo.

Potrai ammirare in Corsica, nella tua vacanza in agriturismo, ben 22.500 specie di piante, di cui 140 endemiche solo dell’isola, mentre altre 80 della Corsica e della Sardegna. Sui dislivelli infuocati del litorale troverai una flora di tipo mediterraneo, dove convivono piante esotiche, come il fico d'india, la tamerice, l’agave e l’aloe e l’eucalipto, e piante della garriga e della macchia. Tra queste, le più comuni sono il ginepro, l’ulivo selvatico, il lentisco, il pino, il timo, il rosmarino, la lavanda, le querce, la clematide, l’erica, il mirto, l’asfodelo, il finocchio. Considera che la macchia copre circa il 40% del territorio, e si sviluppa fino ad una altitudine di 1.000 m circa. Dentro, troverai anche alcuni esemplari di sughera e ulivo, a memoria di colture antiche.

In montagna, invece, regnano il pino nero (in una varietà endemica), il leccio, il sessile e il tasso, ma anche il pino marittimo, il faggio, l’abete, il cedro, il croco, l’elleboro e la gramigna di Parnasso. A partire da 2.000 m di altezza, che vedrai magari se farai una camminata nella tua vacanza in agriturismo in Corsica, la flora si riduce, soprattutto in altezza. Qui, regnano arbusti come il ginepro nano e il crispino, ma anche prati pieni di fiori. Per quanto riguarda la fauna, devi sapere che in Corsica potrai osservare quasi tutti i piccoli mammiferi terrestri d'Europa. Per esempio, volpe, donnola, toporagno, topo di campagna, coniglio selvatico, lepre, riccio, ma non solo. Qui si trova il cervo corso, soprattutto nel parco naturale regionale della Corsica, così come il muflone, simbolo dell’isola. Ci sono anche i cinghiali, i pipistrelli, e la Nottola gigante!

Cosa fare, mentre vivi un’avventura in un agriturismo in Corsica?

Beh, le opzioni sono molte. Le spiagge della Corsica sono stupende, così come le sue montagne e le sue città. Con ben centoventi montagne che superano i 2000 m, è l'isola più rialzata del Mediterraneo, e la meta perfetta se ti piace camminare in montagna, fare scalata in corda, scendere fiumi in rafting e muoverti in mountain bike. Poi, ci sono le sue città. Le nostre preferite sono, senza dubbio, Bonifacio, Calvi e Porto Vecchio. A Bonifacio, per esempio, potrai visitare il borgo medievale arroccato sulla scogliera, i faraglioni bianchi che sembrano tuffarsi nel mare e la singolare visione sulle Bocche di Bonifacio. A Calvi, invece, scoprirai una suggestiva roccaforte fortificata e un litorale di sabbia adatto anche ai bambini. Nei dintorni, non perderti le spiagge di Algajola, perfetta per gli sport acquatici, e di Arinella.

A Porto Vecchio, invece, tra acqua e pineta è un peccato non andare al mare. Però, anche il bel centro storico cinquecentesco è delizioso. Poi, recati al Parco Naturale Regionale della Corsica, nella tua vacanza in agriturismo, dove avrai la possibilità di praticare il trekking e di fare escursioni a piedi e in mountain bike. Il paesaggio è molto vario, e troverai piccoli laghi, rilievi e foreste. Tra tutti gli scorci, il nostro preferito è la riserva naturale di Scandola, una penisola di origine vulcanica con falesie scarlatte e fondali straordinari.

Quando andare in vacanza in un agriturismo in Corsica?

Il clima della Corsica è di tipo mediterraneo sulle rive, con inverni non troppo freddi, anche se con abbastanza precipitazioni, ed estati afose e soleggiate. Però, man mano che ci si sposta verso l’interno, il clima cambia, diventando più freddo con l’altura. Alle alte quote, in inverno e all'inizio della primavera si riscontrano copiose nevicate. Qui, tende anche a piovere di più. L'isola è alquanto ventosa perché può patire la presenza del maestrale e del libeccio, oltre che della tramontana da nord, durante la stagione invernale. In estate, invece, sentirai le brezze marine, che raffreddano l’aria e rendono il calore più tollerabile.

Insomma, una vacanza in Corsica in agriturismo è una scelta vincente 365 giorni all’anno!