Casa vacanze Italia

Per poter vivere tutta la magia e per poter ammirare tutte le bellezze naturali custodite dal Bel Paese, la casa vacanze Italia offre le migliori condizioni. Il nostro paese, oltre che offrire infinite città d’arte, propone un incredibile numero di aree naturali protette e di parchi che meritano di essere visitati. Quindi, oltre che favorire la visita a città come, ad esempio, Roma, Firenze, Venezia, la casa vacanze in Italia è una vera e propria finestra sulle bellezze naturali del Bel Paese.

Scopri di più riguardo alle case vacanze in Italia

2559 Case nella natura
Per saperne di più:

Per poter vivere tutta la magia e per poter ammirare tutte le bellezze naturali custodite dal Bel Paese, la casa vacanze Italia offre le migliori condizioni. Il nostro paese, oltre che offrire infinite città d’arte, propone un incredibile numero di aree naturali protette e di parchi che meritano di essere visitati. Quindi, oltre che favorire la visita a città come, ad esempio, Roma, Firenze, Venezia, la casa vacanze in Italia è una vera e propria finestra sulle bellezze naturali del Bel Paese.

Tante sono anche le attività da fare, quando si sta in una nature house. Se state alloggiando in una nature house in riva al mare, si può fare snorkelling e sub acquatico, oppure semplicemente nuoto o surf o anche lunghe camminate sulla spiagga o passeggiate a cavallo. Se invece risiedete in una nature house in montagna, potete andare a fare arrampicata, trekking, canotaggio, rafting e moltissime altre attività all’insegna dell’avventura. State in campagna? Nessun problema, si possono fare diverse camminate o giri in bicicletta attraversi le campagne oppure anche passeggiate a cavallo se si è interessati. Si insomma se state cercando una vera propria vacanza o solamente una fuga di un weekend nella natura, all’insegna del divertimento, del relax e della tranquillità, allora Naturehouse è la piattaforma che fa per voi. Decidete la zona in cui volete andare ed il tipo di abitazione, prenotate e poi tutto il resto vien da sé. Cosa state aspettando? Prenotate e godetevi le vostre vacanze da sogno!

Così, una fantastica idea green per un fine settimana, per una vacanza da sogno. Vediamo, perciò, seppure sinteticamente, alcuni dei parchi nazionali italiani che possono essere visitati scegliendo di alloggiare presso una casa vacanze Italia.

I parchi nazionali italiani, una risorsa per un turismo sostenibile

Borghi e santuari, boschi e silenzi, mare e ghiacciai. Sono davvero dinamiche le offerte proposte dai parchi nazionali italiani, una vera e propria risorsa per un turismo sostenibile. Tutte queste bellezze così amorevolmente conservate, possono essere ammirate anche grazie alla casa vacanze Italia, una ampia proposta in grado di poter soddisfare le esigenze di ogni tipo di turista. Visitare i parchi nazionali italiani significa, tra l’altro, dare respiro alla propria anima, bearsi delle bellezze del creato, scoprire luoghi ove la natura è regina assoluta. Pur essendo impossibile stilare una classifica, annotiamo qualche idea di visita che può essere realizzata scegliendo di alloggiare presso una casa vacanze Italia.

Parco Nazionale del Gran Paradiso

Istituito nel 1922, il che lo fa il parco più antico italiano, il Parco Nazionale del Gran Paradiso è, per definizione, il regno di stambecchi e di camosci. Situato tra il Piemonte e la Valle d’Aosta, vanta la presenza dell’unico massiccio in territorio nazionale che culmina con oltre quattromila metri d’altezza.

Parco Nazionale dello Stelvio

Oltre che essere, con i suoi oltre centotrentamila ettari, il più grande parco italiano, è un incredibile e affascinante museo. Infatti, vigilate dall’aquila reale, marmotte, stambecchi e cervi, vi sono trincee, mulattiere e strade militari, muti testimoni di quanto avvenne durante la Prima Guerra Mondiale. Da ammirare, poi, le cime dell’Ortles che svettano ad oltre tremila metri d’altezza.

Parco Naturale Adamello Brenta

Qui tra quasi una cinquantina di laghi e ghiacciai, il visitatore è letteralmente rapito dalla bellezza e dalla forza del Parco Naturale Adamello Brenta. Fiore all’occhiello del Trentino, è una delle infinite bellezze che si possono godere scegliendo una casa vacanze Italia.

Parco Nazionale del Circeo

Se si pensasse che i Parchi Nazionali fossero tutti d’alta montagna, il Parco Nazionale del Circeo dimostra quanto sia errata questa convinzione. Posto tra la cittadina di Anzio e quella di Terracina, è noto per essere il luogo ove dimorava la maga di Ulisse. Paesaggisticamente, è un luogo incredibile e ricco di panorami mozzafiato. In conclusione, una casa vacanze Italia permette di visitare luoghi naturali e località storiche, come pure prendere parte alle varie attività folcloristiche e degustare le numerose bontà genuine della tradizionale cultura enogastronomica italiana.

Le 15 città più belle d’Italia

Otre che a bellissimi parchi nazionali, l’Italia gode di bellissime, incantevoli ed indimenticabili città, perfette per gli amanti di storia, cultura, tradizione ma anche di divertimento e di shopping. Qui di seguito troverete le 15 città Italiane che devono assolutamente essere visitate almeno una volta nella vita. Al primo posto troviamo l’unica ed indescrivibile Venezia. Venezia si trova nella regione Veneto, a nord-est della penisola italiana e racchiude con sé le bellezze di un passato da non scordare. Venezia viene descritta come una delle città più romantiche al mondo, con i suoi molteplici canali, le sue gondole, le sue strette calette e il suo charm inconfondibile. Codesta è la terza città più visitata in Italia e la sesta più bella al mondo. Grazie alla sua piazza San Marco, dichiarata patrimonio dell’UNESCO nel 1987, attira ogni anno milioni di turisti, che rimangono affascinati da questa piazza, i suoi grandi palazzi signorili, la basilica di San Marco e poco lontano il ponte dei sospiri, dove all’epoca venivano trasportati i prigionieri che sospiravano prima di incorrere in una morte dolorosa. Venezia è sempre bellissima, durante qualsiasi stagione, ma forse quella migliore è la primavera, in vista del Carnevale Veneziano, una vera e propria tradizione con maschere eleganti e simpatiche provenienti da tutto il mondo. Passiamo ora al secondo posto. Qui, troviamo l’unica ed irriproducibile Roma, la capitale d’Italia, ed il capoluogo del Lazio. Roma è la città più visitata d’Italia, grazie alla sua storia che si respira ovunque tra le sue strade e la sua tradizione millenaria. Viene considerata un museo a cielo aperto, con i suoi fori imperiali, il Pantheon, la fontana di Trevi, il Colosseo, Piazza Navona e molto altro di più. Roma racchiude anni ed anni di storia e tradizione che fanno dell’Italia, l’Italia stessa. Perfetta e bella durante qualunque stagione, per chiunque ami la storia, l’arte, l’architettura ma anche lo shopping, il divertimento e la buona cucina. Al terzo posto, la magnifica Firenze, in Toscana. La patria del Made in Italy. Firenze è la mamma della cultura rinascimentale e della letteratura. È tutta basata su monumenti, opere d’arte, musei, tra cui anche la famosissima Galleria degli Uffizi, ed il buon cibo. Firenze è stata casa di moltissimi letterati del passato, tra cui il ben conosciuto Dante Alighieri, autore della Divina Commedia, Petrarca, Michelangelo e Leonardo da Vinci. Se si vuole godere di una vista mozzafiato su tutta la città, allora vale la pena andare al piazzale Michelangelo, dal quale si ha una vista completa su Firenze e tutta la sua bellezza. Bella da visitare durante tutto l’anno. Ad un gradino più in basso del podio abbiamo l’unica ed originale Napoli, in Campania. Napoli è una delle città più visitate del sud Italia, ne non la più. Napoli ha un fascino segreto, assolutamente da scoprire, he rispecchia il carattere allegro e forse un po' pazzerello dei suoi abitanti. Tante sono le cose che rendono Napoli, l’unica e sola, come ad esempio il vulcano Vesuvio, le rovine di Ercolano e Pompei, la musica, la tradizione ma se non più importante, la pizza. Napoli è la patria della pizza, e come la mangiate a Napoli, non la mangiate da nessun’ altra parte. Bella da visitare in primavera, estate grazie alle sue calde temperature che permettono di farsi anche un tuffo in mare. Al quinto posto troviamo Siena, in Toscana, con la sua piazza del Campo dove appunto si svolge il Palio, per il quale è famosa. Siena racchiude tra le sue strade, arte, cultura e tradizione. Passeggiare per il centro storico, tra l’altro patrimonio dell’UNESCO, la fa apprezzare ancora di più. Se si è amanti del cibo tradizionale, qui sono da assaggiare assolutamente i ‘Pici’, le ‘pappardelle al sugo di Pinta’ e la ‘Ribollita’, piatti tipici della tradizione toscana. Ora scendiamo molto più in basso nella penisola fino ad arrivare a Siracusa, in Sicilia, capitale europea della cultura. Città perfetta per ammirare lo stile barocco siciliano e la piazza di Ortigia, indimenticabile per il suo duomo e la sua bellezza. Se siete anche amanti del mare cristallino e di sapori tipici mediterranei, allora Siracusa fa proprio al caso vostro per una vacanza estiva da sogno. Sempre in Toscana, troviamo poi il borgo di San Gimignano, nella Val d’Elsa. Se si vuole rivivere la sensazione di tornare indietro nel passato, durante il medioevo, San Gimignano fa proprio al caso vostro. Nulla è cambiato dal trecento, per questo ha vinto il premio come patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. In alternanza alla Toscana, ritorniamo in Sicilia, con un’altra delle città più belle del Sud, Palermo, Sicilia. La sua storia complessa si rivede sulle sue strade e monumenti che riportano i visitatori indietro nel tempo. Dall’attuale corso Vittorio, si è poi distribuita e costruita tutto il resto della città. Palermo racchiude in sé qualcosa di unico ed internazionale. Ha un che di arabo, normanno, barocco, gotico-catalano e altro di più. Città colorata e rumorosa, soprattutto quando è tempo per la Vucciria, lo storico mercato che si divulga per le strade del centro, tra le quali si possono assaggiare la cassata siciliana ed i famosi cannoli, per gli amanti del dolce. Al nono posto invece abbiamo Verona, in Veneto, conosciuta per esser stata da sfondo alla famosa, romantica e tragica storia di Romeo e Giulietta di Shakespeare. Dichiarata dall’UNESCO, patrimonio dell’umanità grazie alla sua struttura architettonica urbana, alle sue vecchie mura ed alla famosa Arena, che funge da luogo suggestivo per vari programmi televisivi, concerti ed opera classica. Bellissima da visitare durante tutto l’anno e San Valentino per gli innamorati. Il decimo posto va invece a Ferrara, in Emilia Romagna, anche detta la città degli Este. Medievale e rinascimentale allo stesso tempo, racchiude in sé chicche di storia, cultura rinascimentale, chiese e castelli. Bellissima da visitare in bicicletta durante le mezze stagioni. All’undicesimo posto troviamo la famosa Trieste, in Friuli Venezia Giulia, situata sul Mar Adriatico al confine con Slovenia, isolata dal resto della regione. Funge da importante luogo storico e da porto commerciale che da secoli connetteva il mondo italiano con quello sloveno e germanico. Trieste è una località affascinante, perfetta per godersi un delizioso caffè in riva al mare in Primavera o in Autunno. Ritornando in Emilia Romagna, troviamo Parma, perfetta per le coppie o da visitare in bici. Molto conosciuta per i suoi prodotti culinari molto rinomati in tutta Italia, ma anche in tutto il mondo, come il Prosciutto crudo di Parma ed il Parmigiano Reggiano. Bella da visitare in tutto l’anno. Tredicesimo posto va alla famosissima città della moda, Milano, in Lombardia. La più importante città dal punto di vista economico ed internazionale. Affollata da modelle, stilisti famosi, imprenditori e paparazzi. È la città perfetta per gli amanti del caos e dello shopping. Una città dinamica, piena di opportunità e che non dorme mai. Al penultimo posto troviamo invece Mantova, sempre in Lombardia, una perla per quanto riguarda il rinascimento e la cultura, dovuta appunto ai Gonzaga. Immersa nel verde e nella natura è di sicuro una città da godersi per un weekend di relax in primavera, soprattutto in un agriturismo. All’ultimo posto, ma non meno importante, abbiamo Bergamo, in Lombardia. Situata tra le Alpi e suddivisa nella parte alta, quella storica e culturale assolutamente da visitare e fulcro della città, e nella parte bassa, quella moderna e commerciale. Una città un po' più insolita per la sua struttura ma che racchiude anche bellezze inconfondibili. Molte altre sono le città che si possono visitare in Italia, altrettanto belle, ma queste citate sono quelle più importanti, rese famose grazie alla loro storia e patrimonio culturale.

Il cibo Italiano

La cultura culinaria italiana risale da numerosi cambiamenti storico culturali avvenuti nel passato. È stata perciò influenzata dalla cultura greca, bizantina, ebraica e romana. Una volta scoperta l’America, nuovi ingredienti sono entrati in gioco, come le patate, i peperoni, i pomodori ed il mais, fondamentali nell’attuale cucina italiana. Ben conosciuta è anche grazie alla sua diversità regionale, che fa si che la quantità di prodotti e piatti tipici sia ben estesa. La cucina italiana viene anche detta Mediterranea, perché così è stata riconosciuta dall’UNESCO nel 2010. Con ingredienti semplici e ristretti, si è in grado di creare piatti dal sapore unico ed inconfondibile. La maggior parte dei piatti tipici italiani è costituita da 4 o 8 ingredienti accostati insieme. Non per tanto il movimento culturale Slow Food, è stato creato in Italia, a Bra, e rinforza l’idea che la cucina pensata e trattata con calma goda di una qualità maggiore e benefici migliori, rispetto al Fast Food. Tra gli ingredienti fondamentali della cucina italiana abbiamo l’olio extra-vergine d’oliva, il basilico, il pomodoro, le olive e la farina. Con questi ingredienti base, è possibile creare piatti dal sapore unico. Nonostante ciò, anche il formaggio ed il vino costituiscono una parte fondamentale della cucina italiana. Se si dovessero puntualizzare alcuni dei piatti tipici italiani, per cui la cucina italiana è conosciuta in tutto il mondo, essi sarebbero: il caffè, la pasta, la pizza ed il gelato. I pasti principali nella cucina italiano sono i seguenti: la colazione, la pausa, il pranzo, lo spuntino e la cena. La colazione nazionale è solitamente dolce, ad esempio latte caldo con biscotti, succo di frutta con fette biscottate, burro e marmellata oppure il cornetto accompagnato da un cappuccino o da un latte macchiato. Il pranzo invece è il pasto più importante della giornata, come livello nutrizionale, e se completo composto da tre o quattro portate: antipasto come una bruschetta, primo pasto come una pasta, secondo come una fettina di carne con delle verdure e per finire frutta e caffè. Il vino in tavola non può mancare. La cena invece è solitamente costituita da proteine, cereali, verdure e pane. La pausa spuntino, detta anche merenda, è normalmente costituita da frutta, panini, gelato o semplicemente da un caffè. Di solito sono due al giorno, uno a metà mattinata, attorno alle undici, ed uno a metà pomeriggio, attorno alle quattro. In tutto ciò un piatto fondamentale della cucina italiana è il pane, un piatto povero ma immancabile a tavola. Tanti sono i tipi diversi di pane che si trovano nella penisola, sarebbero tutti da assaggiare! Quindi, se decidete di fare una vacanza in Italia, non soffermatevi a piatti semplici o che già che già conoscete ma spingetevi più in la e provate cose e sapori nuovi!

Non vi siete ancora decisi a prenotare una casa vacanze nella bellissima ed affascinante Italia? Che state aspettando? Correte sul nostro sito, scegliete la vostra nature house dei sogni, che sia una casa sull’albero od una villa con piscina, e poi non resta altro che partire per vivere la migliore esperienza che voi possiate vivere in Italia, ma soprattutto nella natura. Parchi naturali, città culturali, cibo tipico e molto altro di più. Che aspettate? Prenotate e correte a rilassarvi tra calma e tranquillità. Il vostro corpo e la vostra mente ve ne sarà grata. Una volta tornati alla vostra vita di routine, vi sentirete in forma e ricaricati come non mai. Una vacanza nella natura è proprio ciò che vi serve per staccare e ricaricarvi.

Case vacanza Molise
Primavera Italia
Tiny house Italia
Villa Italia