Tiny house Italia

La cosiddetta “Tiny house” può essere un’ottima soluzione per viaggiare e visitare l’Italia. Si tratta di strutture prefabbricate che possono essere fisse o anche mobili, e sono sempre situate in mezzo alla natura, in spazi verdi dove potrai dimenticare la routine della città, i suoi rumori e il suo inquinamento. Se sceglierai di alloggiare in una tiny house, letteralmente “piccola casa”, di tipo mobile, potrai decidere di sostare, dormire o passare un poco di tempo in tutte le aree naturali che vorrai. 

Leggi di più su tiny house Italia

88 Case nella natura

Tiny house Italia

La cosiddetta “Tiny house” può essere un’ottima soluzione per viaggiare e visitare l’Italia. Si tratta di strutture prefabbricate che possono essere fisse o anche mobili, e sono sempre situate in mezzo alla natura, in spazi verdi dove potrai dimenticare la routine della città, i suoi rumori e il suo inquinamento. Se sceglierai di alloggiare in una tiny house, letteralmente “piccola casa”, di tipo mobile, potrai decidere di sostare, dormire o passare un poco di tempo in tutte le aree naturali che vorrai. 

Le tiny houses, cioè le (ormai molto popolari) casette di dimensioni davvero minime, giacché se ne incontrano di dimensioni a volte ridottissime (anche di 8-10 metri quadrati), sono generalmente tecnologiche e intelligenti, e quasi sempre costruite con materiali naturali, per esempio in legno o altri materiali riciclati. Costano poco, non impattano sull’ambiente e sono comode, più di quanto pensi. Spesso costruite seguendo i criteri della bioarchitettura, dell’autosufficienza energetica, del consumismo etico e per degli stili di vita alternativi e sostenibili, sono la soluzione perfetta per le tue prossime vacanze. Perfette per una famiglia, ma anche per coppie e gruppi di amici di piccole dimensioni, sono una soluzione davvero brillante per risparmiare, divertirsi e vivere la natura in una immersione totale, rigenerante. 

Le radici storiche di questi alloggi piccolissimi discendono al 1700 circa, ma è da pochi anni che sono diventati davvero popolari. Si tratta di una corrente sbocciata negli Stati Uniti d’America, dove possono contare su un vero e proprio manifesto, che è anche movimento sociale, cioè sullo Small House Movement. In realtà. Le tendenze negli USA non sono viste come una alternativa alle vacanze, ma come un inno al minimalismo da applicare nella vita di tutti i giorni. Il fenomeno si è spostato dagli States in Australia e in Europa, e ogni giorno arrivano sul mercato nuovi modelli di tiny houses, chiavi in mano o fai-da-te, a volte affittate anche per i viaggiatori.

Tiny House in Italia: cos’è e come è strutturata

La Tiny House è una specie di casa-mobile, prefabbricata, che si può spostare e trasportare in qualsiasi posto si voglia. Si tratta precisamente di case la cui grandezza varia dagli 8 fino ai 40 mq (anche se, sul nostro territorio, generalmente non arrivano a queste dimensioni), e sono indipendenti, oltre ad essere soluzioni “green”, ecosostenibili, in grado di produrre in modo autonomo energia elettrica e di offrire l’esperienza della natura da un punto di vista particolarmente inclusivo. In Italia, per ora, è più diffusa la tipologia fissa, cioè quella che rimane stabile in un punto e che può essere affittata per diversi giorni. Spesso, i proprietari di queste abitazioni decidono di posizionarle in luoghi naturali, in modo da potersi svegliare con solo il suono della natura, con il fruscio degli alberi e il cinguettio degli uccellini, e per poter offrire questa esperienza anche ai viaggiatori interessati. Quasi tutte sono vicine a specchi d’acqua il cui scenario sembra quello di una cartolina, oppure sono in mezzo a spazi immensi dove solo il verde domina, o a boschi o radure. Le Tiny House hanno il proprio bagno privato, e possono avere anche due o più stanze dove si può dormire. Il punto è che sebbene ci siano tutte le comodità per vivere come in una vera casa, gli spazi possono risultare un po’ ridotti, soprattutto per chi è abituato a stare in un grande appartamento. Da non confondere la Tini House con una casa-mobile o con un camper: la prima ha una struttura esterna elegante, e alcune hanno persino il tetto a spiovente, e sono spesso rivestite di materiale resistente. 

Tiny House in Italia: i vantaggi di questa soluzione

Uno dei maggiori vantaggi di una Tiny House è proprio la possibilità di stare a contatto con la natura. Tutte le soluzioni che abbiamo raccolto sul nostro sito, naturehouse.it, sono caratterizzate da posizioni da sogno, che ti faranno vivere come dentro ad un film. Se poi vorrai affittare una tiny house in Italia di tipologia mobile, avrai la possibilità di andare a visitare tutti i posti naturali che desideri, senza l’obbligo di rimanere in uno stesso punto. È una opzione vincente per te che cerchi l’avventura, che ti piace svegliarti ogni giorno con un panorama diverso, con suoni nuovi e che ami scoprire posti nuovi. Vacanze economiche, romantiche in tiny house, perfette per un weekend al mare, al lago o in montagna sotto le stelle. Potrai, per esempio, spostare la tua casetta mobile in un campeggio, e vivere qui qualche periodo di tempo e approfittando dei comfort della struttura. Oppure, sostare in alcune delle aree protette più incredibili del nostro territorio, lontano da rumori e altre persone. Un altro vantaggio di questa soluzione è che le tiny house in Italia di tipo fisso presenti in alcune regioni italiane, a volte, sono anche dotate di piscina esterna, perché situate in aree private dotate di ogni comfort e servizio. Tra questi, potresti trovare un centro benessere, o un centro sportivo, dove praticare tennis, nuotare, fare equitazione e molto altro ancora. Per esempio, cosa c’è di meglio di un bel massaggio, o di qualche minuto in una sauna, per sentirsi di nuovo pieni di energia?

Tiny House in Italia: come puoi prenotarne una, per vivere una vacanza davvero alla grande

Trovare una Tini House può essere leggermente più difficoltoso rispetto alla ricerca di un B&B, una casa standard per le vacanze, o anche qualsiasi altra struttura tradizionale per viaggiatori. La difficoltà sta nel fatto che il fenomeno della Tiny House non si è (ancora) diffuso così tanto in Italia, come invece è accaduto in America, dove si usano anche per vivere tutto l’anno. Per questo, solo alcuni siti forniscono un rimando alle Tiny House vere e proprie. Nel nostro sito, troverai molte opzioni per le tue prossime vacanze in Tiny House, non devi far altro che sceglierne una e cliccare su “prenota”!

Per qualsiasi problema, saremo a tua disposizione.

Finca