Would you rather browse this website in English? Click here to switch to our English website.

B&B Svizzera

Un B&B in Svizzera è, per molti, un sogno fatto realtà. Questo paese europeo, che confina con Germania, Francia, Italia, Austria e Liechtenstein, è famoso per i suoi paesaggi naturali, per lo più di montagna.

Leggi di più su b&b Svizzera
Per saperne di più:

B&B in Svizzera

Un B&B in Svizzera è, per molti, un sogno fatto realtà. Questo paese europeo, che confina con Germania, Francia, Italia, Austria e Liechtenstein, è famoso per i suoi paesaggi naturali, per lo più di montagna. Anche se questa struttura nasce come opzione popolare, oggi la situazione è diversa. Nei nostri B&B in Svizzera, non troverai solo molta natura, ma anche il comfort di un hotel e l'ospitalità di una struttura a gestione familiare. Tra i panorami impressionanti locali, anche una semplice passeggiata si trasformerà in qualcosa di unico! Per non parlare degli sport, invernali ed estivi: tra pista da sci e laghi dove tuffarsi in estate, questo paese è affascinante 365 giorni all’anno!

La flora e la fauna della Svizzera, semplicemente stupende

La Svizzera presenta una vegetazione di tipo mediterraneo ed alpino. Infatti, pur non essendo molto estesa, vanta molti paesaggi diversi, così come ecosistemi. Qui, vedrai viti e alberi da frutto nelle valli e negli altopiani che toccano i 600 m s.l.m., ma poi, quasi solo boschi. Infatti, le foreste coprono circa 1/3 del territorio, per lo più con alberi come faggi, aceri e querce, per poi lasciare il passo alle conifere, per lo più pini e abeti. Sopra i 2mila metri, invece, vedrai i pascoli alpini. Potrai vedere stelle alpine, anemoni e muschi, ma anche alcuni animali, come il camoscio, il cervo, il capriolo, la marmotta, lo scoiattolo, il tasso e la volpe. Tra i volatili, prova a scovare un’aquila in volo! Intorno ai laghi più bassi, esistono molti ecosistemi diversi, dove arrivano a crescere anche le magnolie e i mandorli.

Devi sapere che la Svizzera è uno stato molto vigile, per quanto riguarda problematiche legate all’ambiente. Qui, la legge è stretta, per proteggere la natura elvetica. Per esempio, già nel 1914 venne istituito il Parco nazionale dell’Engadina, uno dei primi parchi nazionali d’Europa, ma esistono altre iniziative, minori, già dal 1885. Le maggiori normative locali sull’ambiente sono emanate dal governo federale, benché le zone salvaguardate siano (di regola) amministrate dai singoli cantoni. Nel 2007, le aree protette ammontavano al 28,7% del territorio, però la percentuale cresce di anno in anno. Insomma, si tratta di un luogo incredibile dove passare le vacanze, se cerchi natura, calma e pace, ma anche molte opzioni per praticare sport. Cosa aspetti a prenotare il tuo B&B in Svizzera?!

Cosa fare, mentre si alloggia in un B&B in Svizzera?

Beh, le alternative non mancano. Dormendo in un B&B in Svizzera, avrai a disposizione molte aree naturali da esplorare, molti sport e molte città d’arte. Se sei sportivo e alla ricerca di nuove avventure, sicuramente non ritornerai a casa scontento. In Svizzera, nella parte sassone, per esempio, si trova il Parco Nazionale Saxon, attraversato dal fiume Elba e molto apprezzato dagli amanti del trekking. Qui, esistono sentieri per ogni livello di esperienza e per ogni età, quindi anche alcuni adatti ai bambini, che attraversano la valle, le gole e le selve di conifere. Qui si trovano anche le più grandi cascate d’Europa, quelle del Reno. Svariate centinaia di metri cubi d'acqua precipitano ogni secondo, schiantandosi fragorosamente dopo una caduta libera di 23 metri. Da qui, puoi prendere il battello, raggiungendo i Castelli di Wörth e di Laufen, oppure scoprire la zona in canoa!

Degno di nota anche il cantone che ospita Zurigo, e la zona del Sihl. Una scampagnata di circa 4 ore che parte da Schönenberg, con meta finale il Bosco della Sihl, attraverso Sihlbrugg, ti permetterà scoprire questo lato della Svizzera, magari dormendo in un B&B in zona. Vedrai il salto di Sihlsprung, alte strettoie con pareti rocciose, ripide e banchi di sabbia. Poco più avanti, quasi alla fine, troverai un impianto per castori e lontre, sempre accessibile. Il paese è il paradiso degli sport invernali e di quelli acquatici: sci, canoa, rafting, hockey su ghiaccio, sci di fondo, slittino, salto con gli sci e curling sono possibili quasi ovunque! Anche d’estate, però, la Svizzera offre tantissime occasioni di divertimento all’aria aperta: a piedi, in traghetto o in mountain bike, potrai sprofondare nella terapeutica natura elvetica, osservare paesaggi suggestivi o percorrere percorsi emozionanti. E ha molto da regalare anche nella stagione autunnale, che è la più colorata e policromatica dell’anno. In questo momento, oltre al foliage, potrai provare molte specialità gastronomiche e vedere le tipiche discese dall’alpeggio.

Il clima della Svizzera: tra montagne e microclimi

In Svizzera prevale un tempo buono, con temperature mai troppo eccessive, salvo in alcune aree specifiche. L’umidità è moderata, le estati sono calde, ma non eccessivamente, e gli inverni sono rigidi, ma durano poco. Da luglio ad agosto la temperatura durante il giorno è compresa quasi sempre tra i 18° ed i 28°C, mentre da gennaio a febbraio l'escursione termica oscilla da -2° fino a 7°C. Ovviamente, l’altitudine influisce molto. In linea generale, più si sale, più il clima si fa freddo, e il sole intenso. Per questo, non dimenticarti mai la crema solare, anche se stai a 2mila metri! Le stagioni si distinguono in modo molto chiaro l’una dall’altra, un poco come succede in nord Italia.

Insomma, non importa quando vuoi prenotare il tuo B&B nella natura della Svizzera… è sempre un buon momento!